• gio, 31. marzo 2022
  • 00:00 - 03:00

Cantiere ferroviario Red Bull

Red Bull Rail Yard attira gli snowboarder internazionali
dal 31 marzo al 2 aprile 2022 a Kühtai/AUT

Innsbruck, AUT (28.02.22) La prima del Red Bull Rail Yard 2022 è proprio dietro l'angolo. Dal 31 marzo al 2 aprile 2022, la scena internazionale dello snowboard jib si riunirà a Kühtai fuori Innsbruck per finire la stagione in grande stile. Red Bull Rail Yard è una sessione di piloti per i piloti. Si tratta di creatività, innovazione e, soprattutto, di divertirsi con lo snowboard insieme. Il parco giochi dei rider è il "Railgarden" appositamente costruito con innumerevoli binari e caratteristiche, che sfiderà sia i professionisti che i dilettanti, ma sarà anche molto divertente. Alla fine della stagione, Red Bull Rail Yard attira in cima con un impressionante premio in denaro di 15.000 euro in totale.
THE RIDERS - A MIXED FIELD OF STARTERS - Red Bull Rail Yard L'idea di Clemens Millauer, starter olimpico austriaco, che non solo si sente a casa nel Big Air, ma anche sulle rotaie. Attualmente infortunato, avrà un ruolo chiave sul posto come interfaccia tra i piloti, l'organizzazione e i giudici. Sta già giocando un ruolo di primo piano nella concezione del formato sportivo e del set-up. Il campo dei piloti già confermati è un mix colorato. Gli specialisti dello slopestyle e del big air si mescolano con i core jibber. Campioni olimpici, esordienti e dilettanti: tutti faranno la loro comparsa nel Railgarden di Kühtai. La doppia campionessa olimpica Anna Gasser, ad esempio, non si lascerà sfuggire l'occasione di affrontare il setup, così come l'australiana Tess Coady, tornata a casa dai Giochi Olimpici con una medaglia di bronzo. A Kühtai incontreranno specialisti delle ferrovie come Rachida Aoulad e Veroniqi Hanssen (entrambi NED). Nella gara maschile, gli americani Zak Hale e Luke Winkelmann andranno in Tirolo, così come il canadese Frank Jobin. Leon Vockensperger, Benny Urban e Flo Corzelius (GER) mescoleranno il parco con loro, così come Jesse Augustinus (NED), Nicolas Huber (SUI), Toni Kerkelä (FIN) e Sebi Springeth (ITA). Sono tutti impazienti di visitare il Railgarden, che offre loro un grande parco giochi per la settimana dell'evento. Numerosi binari e caratteristiche possono essere combinati in modo flessibile e promettono sessioni difficili e creative. Clemens Millauer dice: "Sarà una sessione ferroviaria molto insolita, che non è mai stata fatta prima. La qualifica aperta è davvero forte, così tutti possono partecipare!

pARTECIPARE
- Sei motivato a strappare il Railgarden di Kühtai insieme ai rider invitati? Allora la qualificazione aperta il 31.03. è l'occasione perfetta per dimostrare che hai le capacità. Aperto a tutti i principianti e ai dilettanti. I migliori degli OPEN QUALIFIER incontreranno poi gli invitati 8 donne e 16 uomini nella competizione principale. Alla registrazione.
Maggiori informazioni sull'evento: www.redbull.com/railyard #redbullrailyard