• gio, 13. luglio 2023
  • 11:00
  • Innsbruck, aut. architektur und tirol

Sauerbruch Hutton: scatola aperta

Il grattacielo GSW a Berlino (1999), il Museo Brandhorst a Monaco di Baviera (2008) o il nuovo Museo M9 a Venezia-Mestre (2018): facciate colorate e scintillanti sono uno dei marchi di fabbrica dello studio fondato da Matthias Sauerbruch e Louisa Hutton nel 1989. Più di ogni altro architetto, hanno ridefinito il colore come materiale in architettura e ne hanno riconosciuto il potenziale di creazione dello spazio.
La mostra "open box" progettata per l'aut aut offre una panoramica del lavoro dello studio berlinese, attivo a livello internazionale negli ultimi 30 anni, sotto forma di un'ampia installazione.

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

  • Prossime date
  • Date passate